Numeri_254x600

Formato

24.5 X 29cm

Foliazione

264 – 336 pagine, più eventuali allegati, interamente a colori.

Tiratura

20mila copie

Copertina

A colori, cartonata, con sovrimpressione verniciata della tesata e degli strilli. Abitualmente dedicata a grandi personaggi della cultura, dello spettacolo e dello sport: Giorgio Faletti, Piero Chiambretti, Luciana Littizzetto, Carlin Petrini, Asia Argento, Marcello Lippi, Paolo Conte, Giorgetto Giugiaro, Ciro Ferrara, Lavinia Elkann, Giovanni Minoli…

Distribuzione

16mila copie in edicola, 4000 attraverso iniziative promozionali: prime teatrali, serate a tema, eventi, iniziative degli inserzionisti, circoli del tennis e del golf, Lions, Rotary, locali storici, hotel e ristoranti di prestigio, tribuna vip stadio, cinema del centro, palestre, club esclusivi…

Diffusione territoriale

Edicole in Torino area metropolitana, edicole in Piemonte, edicole selezionate di Liguria e Costa Azzurra per il numero estivo, edicole delle località sciistiche in inverno. Ogni uscita è sostenuta da apposite locandine, campagna affissionale, trasmissioni televisive (oltre dieci emittenti, compresi canali in digitale terrestre e satellitari), spot e passaggi radiofonici.

Periodicità

Cinque numeri all’anno con uscite a: inizio marzo (marzo/aprile), inizio maggio (maggio/giugno), inizio luglio (luglio/agosto/settembre), inizio ottobre (ottobre/novembre), inizio dicembre (dicembre/gennaio/febbraio). La data di uscita di ogni numero coincide abitualmente con il primo venerdì del mese.

Dati di vendita

Resi inferiori al venti per cento; ridistribuzione mirata tramite eventi ed iniziative promozionali

Target lettori

Segmento alto e medio alto con buona ed elevata disponibilità alla spesa, maschile e femminile nella stessa percentuale, di età orientativamente compresa tra i 30 e i 55 anni. Sono lettori abituali di Torino Magazine: imprenditori, professionisti, dirigenti d’azienda, medici, operatori della comunicazione, commercianti, ristoratori, esercenti, amministratori e funzionari pubblici, opinion leader nei diversi settori.

Target inserzionisti

Segmento alto e medio alto. Costante presenza sul mezzo di imprese, professionisti, esercenti e commercianti seguiti anche con apposite rubriche. Tra le aziende che hanno pianificato su Torino Magazine segnaliamo: Carlo Pignatelli, Banca UBS, L’Oreal, Lavazza, Jaggy, Facis, Rolex, Gancia, Roche Bobois, The Bridge, Reale Mutua, Arcase, Best Engineering, NH Hoteles, Turin Hotels, Codebò, Cito, Gallo Domus, Isit, Ghigo Argenti, Rao, Annacaffè, Rear, Duerre, i ristoranti Marco Polo, Norman, I Cavalieri, La Cloche, La Pista… Nel settore auto hanno acquistato spazi le concessionarie Renault, Alfa Romeo, Mercedes con Central Car, Renault, Cadillac, Corvette e Chevrolet con Seven Motors, BMW con Biauto, Ford con Authos. Costante la presenza di enti e istituzioni: Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Teatro Stabile, Teatro Regio, Turismo Torino e Provincia.

Personaggi

I grandi personaggi dell’arte, dello sport, della cultura e della politica si raccontano e ci rivelano il loro modo di vivere la città. Torinesi di nascita, di residenza o di passaggio presentati attraverso interviste esclusive e grandi servizi fotografici. Torino Magazine ha raccolto le confidenze ed i progetti di Stefania Rocca, Giovanni Minoli, Lavinia Elkann, Alessandro Preziosi, Giorgio Faletti, Anna Galiena, Roberto Vecchioni, Alena Seredova, Claudio Baglioni, Vasco Rossi, Luciana Littizzetto, Giorgetto Giugiaro, Piero Angela, Simona Ventura, Piero Chiambretti, Isabella Rossellini, Luca Ronconi, Vittorio Sgarbi, Urbano Cairo, Alessandro Del Piero, Eva Herzigova, Claudia Koll, Marcello Lippi, Alessandro Gassman, Don Luigi Ciotti, Edoardo Raspelli, Renzo Arbore, Dario e Asia Argento, Carlin Petrini, Tullio Regge, Rita Levi Montalcini… e tanti altri. Un cast di assoluto livello per una rivista in grado di raggiungere tutti i nomi che contano.

Città e territorio

Torino e il Piemonte visti come nessuno ve li ha sinora presentati. I migliori fotografi e i giornalisti più qualificati accompagnano il lettore alla scoperta di teatri e cortili, di laghi e montagne, di scenari urbani e di avveniristiche installazioni sportive frutto della grande sfida olimpica. Il patrimonio artistico e architettonico del nostro territorio raccontato, spiegato, illustrato e interpretato in una chiave di lettura sempre originale, al di fuori dei luoghi comuni, attenta alla valorizzazione del turismo e di tutte le sue potenzialità.

Teatro e cultura

Torino Magazine crede con convinzione nelle proposte culturali e artistiche di quella che si sta delineando come una grande metropoli emergente. Servizi approfonditi ed interviste portano i nostri lettori a conoscere le grandi mostre, i musei, l’arte contemporanea, i protagonisti delle stagioni teatrali e gli spettacoli che stanno per andare in scena. Dal Regio al Carignano, dalla GAM alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dalla Mole reinventata da Confino al rinato Palazzo Madama, per arrivare alle esposizioni d’avanguardia e alle iniziative del Circolo dei Lettori, Torino riesce sempre a stupire ed il nostro city magazine non manca nessun appuntamento.

Servizi speciali

Quando gli eventi meritano uno spazio particolare la nostra redazione mette in scena reportage di rilevante impatto giornalistico con immagini mozzafiato. Le Langhe e il grande patrimonio enogastronomico, il Salone del Gusto e la Torino degli scrittori, i caffè storici e la città del mistero e dell’occulto, i 100 anni del Toro e i 110 della Juventus. Testi e notizie sono arricchiti da esclusivi servizi fotografici realizzati appositamente per l’occasione, prezioso materiale d’archivio, esclusive collaborazioni con i più grandi gruppi editoriali. Per vedere e conoscere meglio qualcosa di speciale.

Grandi viaggi

Non solo turismo, ma qualcosa di più. L’Europa e il Mondo, i Caraibi e le grandi metropoli internazionali, l’Oriente e le Americhe, il turismo di prossimità e le destinazioni più esclusive. I nostri servizi di viaggi raccontano spiegano, emozionano, portano il lettore per mano verso resort raffinati, strutture alberghiere all’avanguardia, intriganti percorsi nei cinque continenti. Se viaggiare vuol dire sognare, desiderare qualcosa di diverso e regalarsi ricordi indimenticabili, nelle pagine di Torino Magazine troverete sempre rotte nuove, immagini eloquenti e spettacolari, indirizzi ed informazioni selezionate.

Luoghi e protagonisti

Conoscere una città vuol dire trasformarsi in esploratori urbani, selezionando e raccontando situazioni e protagonisti d’eccellenza non sempre facili da scovare e da proporre. In particolare Torino, metropoli discreta per definizione, tiene accuratamente celati i propri tesori. La nostra redazione mette in primo piano eccellenze di altissimo profilo, che spesso sono una rivelazione anche per chi pensa di conoscere a fondo una città sempre in grado di stupire, incuriosire, rivelare piccoli misteri e personaggi sorprendenti

Professioni

Uno spazio interamente dedicato ai torinesi che hanno saputo conseguire l’eccellenza nella propria attività. Personaggi che, scegliendo il nostro mezzo, vogliono raccontarsi mettendo in luce il proprio cammino professionale ed i risultati raggiunti. Imprenditori, architetti, manager, galleristi, designer, medici, operatori culturali, tutti protagonisti affermati di una città che, attraverso le pagine di Torino Magazine, potrà conoscerli meglio e comprendere le ragioni del loro successo

L’arte di abitare

Il culto per la casa e l’arredamento, la passione per il design e l’antiquariato. La Torino nobile e borghese, ma anche quella degli architetti emergenti e dei loft nati dal recupero del patrimonio industriale. Vera e propria ‘metropoli del divenire’, la capitale subalpina ha saputo coniugare, spesso con grande creatività, il classico e l’avanguardia. Ma dietro questo mondo c’è tutto uno scenario professionale e umano che è un piacere raccontare, magari andando ‘oltre la soglia’ delle abitazioni più esclusive

Gastronomia e shopping

L’arte di vivere la città attraverso consigli e proposte frutto di una accurata e costante selezione. Solo il meglio per dedicarsi allo shopping ed al piacere del palato. Difficile immaginare una città dove le realtà commerciali e dell’intrattenimento siano cresciute così tanto e così bene. Nuove tendenze e tradizione vanno a braccetto nell’enogastronomia e nella moda, offrendo mille spunti a buongustai e fashion victim: un pubblico di consumatori qualificati che ha fatto di Torino Magazine il proprio diario di bordo