News

Cultura

“Into the darkness, into the groove” autunno alle OGR

Le OGR Torino presentano gli appuntamenti di autunno dal titolo Into the darkness, into the groove: con i dialoghi di OGR Talks, la musica di OGR Club, i workshop di OGR Open Session e le mostre nei Binari.


Al quinto anno dalla riapertura, le OGR Torino presentano gli appuntamenti dei prossimi mesi per un autunno Into the darkness, into the groove: dalle atmosfere da club nel Duomo al format OGR Talks, dall’apertura serale delle mostre nei Binari ai nuovi workshop della domenica mattina.

Tornano i dialoghi con gli OGR Talks, momenti di approfondimento per esplorare la contemporaneità:

  • 19 settembre, ore 21, Voci con Lorenzo Pregliasco (Direttore di YouTrend), Cecilia Sala (giornalista de Il Foglio), e Matteo Caccia (conduttore di Radio24), per raccontare le metodologie di informazione e gli strumenti del giornalismo;
  • 4 ottobre, ore 18.30California. La fine del sogno. il nuovo saggio in uscita per la collana Strade Blu di Mondadori presentato da Francesco Costa (la voce di Morning de Il Post) e Lorenzo Pregliasco (Direttore di YouTrend), in sinergia con Mondadori e Fondazione Circolo dei Lettori;
  • 10 ottobre, ore 21, per la prima volta in Sala Fucine Zerocalcare con la presentazione del suo nuovo libro a fumetti No Sleep till Shengal (BAO), reportage del suo viaggio in Iraq nel 2021 alla ricerca della comunità ezida di Shengal.

Arriva la musica con il nuovo format OGR Club nella suggestiva cornice del Duomo:

  • 5 ottobre, ore 21, esordio di questo format che accoglie e fa esibire artisti del panorama musicale italiano con Galea, giovane e raffinata musicista dalle sonorità indie rock, e Lepre, batterista, cantante, percussionista, rumorista romano al primo album solista;
  • 22 novembre, ore 21, Niccolò Bosio, musicista indipendente torinese, ed Edda, oggi cantautore solista, per l’occasione con Gianni Maroccolo, bassista tra i più importanti nel panorama rock italiano e produttore discografico.

Continua l'attenzione all'arte al Binario, nuovi progetti e nuovi orari con l'apertura gratuita dei Binari dalle ore 18 alle 22 nelle giornate di giovedì e venerdì:

  • 4 novembre, opening della personale di Arthur Jafa, artista, regista e direttore della fotografia statunitense, in occasione della quale si tiene in Duomo l’esibizione a sei mani di Jason Moran, Melvin Gibbs e Okkyung Lee, musicisti di fama internazionale in dialogo aperto con le ricerche e la narrazione dell’artista;
  • 17 novembre, appuntamento collaterale alla mostra con una serata organizzata in collaborazione con Club Silencio.

Nuovo format della domenica mattina con OGR Open Sessions, una serie di workshop, gratuiti e aperti a tutti, per ampliare i propri orizzonti attraverso l’esplorazione delle tematiche della consapevolezza e del benessere psicofisico:

  • 16 ottobre, ore 10.30, L’arte della consapevolezza: Mindfulness, a cura dello psicologo Tiziano Furlanetto;
  • 23 ottobre, ore 10.30, L’arte della riparazione: Kintsugi, con Aiko Zushi che svela i segreti dell’antica arte giapponese;
  • 30 ottobre, ore 10.30, L’arte indiana del movimento corporeo, a cura di Federica Gazzano per aumentare la percezione del corpo attraverso la danza indiana, la respirazione e la meditazione.

Torna la storica maratona musicale che raddoppia con OGR Charity Night(s) | Amici di Piero:

  • 7 e 8 dicembre, il gran galà solidale all’insegna della musica torna per ricordare il cantante e fonico Piero Maccarino, la fotografa Caterina Farassino e Pasquale Modica, tra i più noti fotografi di musica indipendente, e destinare il ricavato in beneficienza alla Fondazione Caterina Farassino.

Per non perderti nessun evento targato OGR: qui.