News

Teatro

“La bella addormentata e Don Chisciotte” al Teatro Regio

Dicembre è, come da tradizione, il mese della danza e il Teatro Regio lo celebra con due famosi balletti: La bella addormentata e Don Chisciotte

Dicembre è, come da tradizione, il mese della danza e il Teatro Regio lo celebra con due famosi balletti: La bella addormentata su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij e coreografia di Marcia Haydée nell’interpretazione; e Don Chisciotte, titolo tra i più brillanti del repertorio classico grazie alla partitura di Ludwig Minkusb, porta in scena la versione di Viktor Lytvynov dalla coreografia originale di Marius Petipa, Aleksandr Gorskij e Kasian Golejzovskij.

Le celebri e delicate melodie composte de La bella addormentata vengono interpretate dall’Orchestra del Teatro Regio diretta dal maestro Václav Zahradník, con la coreografia di Marcia Haydée (da Marius Petipa) nell’interpretazione del Balletto del Teatro Nazionale di Praga. Oltre alla principessa Aurora e al principe Désiré, Haydée mette in primo piano il personaggio di Carabosse che ci ricorda che il male è una parte costante del mondo e che non se ne andrà mai.

Il calendario delle rappresentazioni è così suddiviso (dal 7 al 17 dicembre):

  • giovedì 7 dicembre alle 20
  • sabato 9 dicembre alle 14.30 e alle 20
  • domenica 10 dicembre alle 15
  • martedì 12 dicembre alle 20
  • mercoledì 13 dicembre alle 20
  • giovedì 14 dicembre alle 20
  • venerdì 15 dicembre alle 20
  • sabato 16 dicembre alle 20
  • domenica 17 dicembre alle 15

A salire poi sul palco del Regio è Don Chisciotte sulla musica di Ludwig Minkus. Il Balletto del Teatro Nazionale dell’Opera di Kiev porta in scena la versione coreografica di Viktor Lytvynov tratta dalla coreografia di Marius Petipa, Aleksandr Gorskij e Kasian Golejzovskij. L’Orchestra del Teatro Regio è diretta da Viktor Oliynyk.

Don Chisciotte rappresenta un vero e proprio tuffo nel cuore della Spagna. Il cavaliere coraggioso ed eccentrico inventato da Miguel de Cervantes, accompagnato dal fedele Sancho Panza, dovrà aiutare i giovani Kitri e Basilio a coronare il loro sogno d’amore.

La coreografia, ideata dal celebre Marius Petipa a fine Ottocento e poi rivista in tempi più moderni, è contraddistinta da un virtuosismo esuberante. Nel ruolo dell’amata Dulcinea è Natalia Matsak prima ballerina del Teatro e Artista d’Onore dell’Ucraina in alternanza a Olga Kifyak-fon-Kraimer; Basilio è interpretato da Sergej Kryvokon e Jan Vana; Don Chisciotte da Sergii Kryvokon e Sancho Panza da Oleksii Shvydkyi.

Il calendario delle rappresentazioni è così suddiviso (dal 22 al 31 dicembre):

  • venerdì 22 dicembre alle 20
  • sabato 23 dicembre alle 14.30 e alle 20
  • mercoledì 27 dicembre alle 20
  • giovedì 28 dicembre alle 20
  • venerdì 29 dicembre alle 20
  • sabato 30 dicembre alle 14.30 e alle 20
  • domenica 31 dicembre alle 15