News

Food&Wine

“Buonissima 2023” a Torino

Torna a Torino Buonissima 2023, la cinque giorni di eventi che esplora l'anima enogastronomica torinese fra cibo, arte e bellezza


Torna a Torino, nella sua terza edizione, Buonissima 2023, la cinque giorni di eventi che esplora l'anima enogastronomica torinese fra cibo, arte e bellezza.

Il meglio della cucina italiana e internazionale si riunisce nel capoluogo piemontese dove, oltre al cibo, diventano protagonisti anche la musica, l'arte e la cultura attraverso la programmazione di:

  • cene-spettacolo;
  • una festa delle piole;
  • menù e degustazioni in ristoranti, osterie e bistrot torinesi;
  • colazioni firmate dai migliori chef e pasticceri;
  • workshop formativi per gli appassionati di cucina.

Tra gli ospiti d'eccezione sono da menzionare Massimiliano Alajmo, Ferran Adrià, Niko Romito, il miglior cuoco del mondo, Virgilio Martinez, e René Redzepi lo chef del Noma di Copenaghen.

Il programma inaugura mercoledì 25 ottobre alla Centrale Nuvola Lavazza con la proclamazione del vincitore del Premio Bob Noto assegnato da una giuria qualificata a René Redzepi, il quale partecipa al talk La cucina creativa  assieme ad Ferran Adrià (membro della giuria), Raffaele Alajmo (l'ultimo vincitore del premio. A seguire è prevista la proiezione del teaser del documentario su Bob Noto diretto da Francesco Catarinolo.

Il giorno successivo, alle OGR Torino, è possibile cogliere la straordinaria opportunità di partecipare alla cena cucinata da Virgilio Martinez, chef tristellato del ristorante peruviano Central – il migliore al mondo secondo la classifica 50 Best Restaurants 2023 – che propone un menù dedicato al rapporto tra uomo e natura in un allestimento teatrale ispirato alla foresta amazzonica.

Negli spazi di Eataly Lingotto torna Agnolotti&friendssabato 28 ottobre, una cena diffusa con protagonisti gli agnolotti di ogni genere, forma e "provenienza" che trasformano la serata in una festa fatta di vino, musica e intrattenimento.

Grande ritorno anche per Il pranzo della domenica, domenica 29 ottobre, al Castello di Rivoli: sei fra i migliori cuochi della cucina piemontese allestiscono il perfetto pranzo piemontese dei giorni di festa.

Accanto alle grandi cene-spettacolo e ai pranzi speciali, da mercoledì a domenica sono tante altre le occasioni enogastronomiche proposte, come:

  • Metti Torino a Cena, la festa di quasi 40 cuochi torinesi che incontrano chef ospiti dall’Italia e dall’estero, per cucinare menù straordinari;
  • Piolissima, che riunisce 16 osterie della città – fra acciughe al verde, vitel tonnè, ravioli del plin – con menù a prezzo fisso;
  • Colazioni all’Italiana by 1895, evento in collaborazione con 1895 Coffee Designers by Lavazza in cui tre bar storici e contemporanei della città propongono le proprie colazioni;
  • Laboratori e workshop da Eataly Lingotto e nella Fabbrica di Guido Gobino per scoprire i segreti del cioccolato, del vino e del perfetto aperitivo;
  • Bistromania, la grande festa dei bistrot torinesi negli spazi di EDIT caratterizzata da un buon cocktail e un appetizer gourmet.

Per conoscere il programma completo: qui.