News

Food&Wine

“Douja d’Or 2023: il vino sempre al centro” ad Asti

Torna Douja d’Or 2023, storica rassegna enologica che anima Asti con 10 giorni di eventi diffusi: talk, degustazioni, masterclass, incontri e cene stellate


Torna Douja d’Or 2023, storica rassegna enologica – più attesa e celebrata del Monferrato – che anima il centro di Asti con dieci giorni di eventi diffusi: talk, degustazioni, masterclass, incontri e cene stellate, letture, mostre, eventi di musica live e spettacoli.

Il vino è, come sempre, il protagonista assoluto della manifestazione, la numero 57.

Quartier generale della rassegna firmata Consorzio Asti Docg, il cortile di Palazzo Gastaldi dove gli enoappassionati trovano in degustazione l’Asti Spumante e il Moscato d’Asti, sia in purezza che in mixology, accompagnati da originali proposte culinarie e incroci musicali.

Nuovo format di talk e incontri I 5 sensi del vino con ospiti d’eccellenza che raccontano il vino attraverso ciascuno dei cinque sensi.

Palazzo Mazzetti ospita tre esclusive mostre fotografiche, ideate e realizzate da Enzo Isaia.

Con il Passaporto della Douja, valido per tutta la durata della manifestazione, tutti i partecipanti possono collezionare esperienze di degustazioni presso i diversi Consorzi.

In Piazza San Secondo, immancabile l’Enoteca della Douja d’Or, dove acquistare vini appartenenti alle migliori produzioni vinicole del territorio.

Previsti anche concerti, musica e dj set locali.

Per conoscere il programma completo: qui.