News

Cultura

Ernesto Esposito al MEF

Il Museo Ettore Fico presenta per la prima volta a Torino 'Me Two', un percorso all'interno della collezione artistica di Ernesto Esposito


Lui è uno stilista di fama internazionale che vanta collaborazioni con famosi marchi di haute couture, nonché estimatore dei più grandi artisti contemporanei. Il titolo della sua mostra parafrasa per assonanza la celebre frase 'me too', che a suon di hashtag ha segnato una svolta a favore della lotta alle molestie sessuali femminili, e allude a una duplicazione della personalità/possibilità collezionistica. L’esposizione si articola in due sezioni: 'Some People. Fotografie da Von Gloeden a Warhol' (fino al 26 gennaio 2020) e 'Brasil! Focus sull'arte brasiliana contemporanea' (dal 30 ottobre al 16 febbraio 2020). La prima, curata da Andrea Busto, ci riconduce in un ampio percorso che rappresenta e analizza la storia della fotografia da Von Gloeden ai giorni nostri. L'altra, a cura di Elsa Ravazzolo Botner, è invece un'avvincente ricognizione all'interno dell'arte contemporanea brasiliana degli ultimi 20 anni, che documenta l'effervescente panorama artistico del Paese sudamericano.