News

Cultura

Continuum, i tre anni delle OGR

Un weekend di eventi per celebrare il triennio di apertura delle Officine Grandi Riparazioni

Tempo di festeggiamenti nell'area Cult delle OGR. 'Continuum' è un progetto che racconta e condensa i primi tre anni di attività delle Officine Grandi Riparazioni attraverso 20 ore di mostre, performance e musica nel segno della contaminazione tra arte, scienza e tecnologia. Gli eventi, a ingresso gratuito, accompagnano l'apertura della mostra 'Unseen Stars' di Trevor Paglen, curata da Ilaria Bonacossa e Valentina Lacinio.

 

Il programma completo

 

Sabato e domenica

Il finesettimana firmato Continuum inizia sabato 10 con l'inaugurazione di 'Unseen Stars', che fino al 10 gennaio 2021 trasformano le navate del Binario 1 in un laboratorio aerospaziale. Sabato e domenica, dalle 10 alle 20, la manifestazione porta nel Duomo delle OGR l'installazione su ledwall 'Dear Can I Give You a Hand?' dell'artista honkonghese Wong Ping, realizzata nel 2018 per una mostra al Guggenheim di New York.

Contemporaneamente, al Binario 3, verranno proiettati in loop contenuti video curati da Tramway, spazio polivalente di Glasgow dedicato alle arti visive e performative. In occasione del loro terzo compleanno, infatti, le Officine Grandi Riparazioni avviano una nuova collaborazione promossa dal British Council, presentando a Torino produzioni di musica sperimentale, performance e video di artisti scozzesi come Urara Tsuchiya, LAPS, Poisonous Relationship, Claricia Parinussa & Rowdi SS, Christian Noelle Charles e FRAN.K, accompagnati da una selezione di video a cura di David Dale Gallery and Studio, spazio di ricerca per l’artecontemporanea di Glasgow.

 

Sabato

  • Ore 16
  • Le OGR Tech ospitano 'Bodies beyond straight composition... La società degli amici di Lorenza Böttner', video screening e lecture performance live e in diretta streaming con Viktor Neumann, storico d'arte e curatore, a Torino per presentare il lavoro di Lorenza Böttner, artista riscoperta a 'documenta 14' (2017) e portata all'attenzione del pubblico da Paul Beatriz Preciado. Al Binario 3, un nuovo appuntamento di OGR Sound System in collaborazione con Club to Club, per un'esperienza di ascolto inedita con i Gang of Ducks.
  • Ore 18
  • Il Binario 2 delle OGR Cult diventa palcoscenico per 'Learning from the future di Colette Sadler'. La coreografa scozzese presenta un assolo in cui,interagendo con luci e proiezioni e con movimenti tra il biologico e il tecnologico, riflette sul cambiamento del concetto di fisicità in un mondo ipertecnologico.
 

Domenica

Infine, le OGR Torino offrono al pubblico un nuovo appuntamento delle Domeniche in Festa: visite guidate e incontri per le famiglie a cura di ZonArte, il network dei Dipartimenti Educativi di musei e fondazioni torinesi sostenuto da Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT. La nuova programmazione si apre con un omaggio a  'Unseen Stars': un’occasione per le famiglie, accompagnate dalle Artenaute del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli, per esplorare lo Spazio attraverso un viaggio immaginario.