News

Cultura

“21° Glocal Film Festival” al Cinema Massimo

Un concorso che da oltre 20 anni rappresenta una delle iniziative più importanti per il cinema piemontese. Verranno assegnati numerosi premi prestigiosi e sarà possibile assistere a proiezioni e appuntamenti speciali

Al Cinema Massimo torna per la sua 21° edizione il Glocal Film Festival, una rassegna che vede documentari e cortometraggi gareggiare tra loro per i due premi più ambiti: il Premio Torèt Alberto Signetto Miglior Documentario e il Premio Torèt Miglior Cortometraggio.

Per decretare i vincitori le opere saranno esaminate dalle giurie formate dai professionisti di settore che, oltre ai due premi principali, assegneranno i premi O.D.S Miglior Attore e Miglior Attrice, il Miglior Corto d’Animazione, il Machiavelli Music Miglior Colonna Sonora, il premio della Scuola Holden Miglior Sceneggiatura e il Premio del Pubblico per Spazio Piemonte e Panoramica Doc.

In aggiunta sarà conferito il Premio Riserva Carlo Alberto al direttore della fotografia torinese Gherardo Gossi come personaggio del cinema importante per la città di Torino. Un professionista che ha lavorato con registi di calibro come Guido Chiesa, Daniele Vicari e Daniele Gaglianone, guadagnandosi numerose candidature ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento.

Dal 3 al 6 febbraio, al Cineteatro Baretti, sarà possibile per il pubblico guardare tutti i cortometraggi iscritti al concorso e scegliere, attraverso delle votazioni, i titoli che andranno in competizione per Spazio Piemonte.

Un progetto che dà visibilità al cinema “di casa nostra”, dando il giusto spazio ai film che nel loro percorso hanno incrociato il Piemonte.

Maggiori informazioni sul sito.