News

Food&Wine

“ZOOM World Food Festival” 2021 al Bioparco ZOOM

Un festival dedicato allo street food e alla cultura del cibo. Un viaggio culinario lungo 4 weekend che si snoda tra gusti e sapori del globo. Un’occasione unica per scoprire piatti tipici particolari



Al Bioparco Zoom di Cumiana (TO), un festival dedicato allo street food e alla cultura del cibo, tramite il quale è possibile fare esperienza diretta con le tradizioni di un paese.

Per conoscere le radici di un popolo e il rapporto che ha con il cibo è necessario sperimentare questo trend globale che reinventa in forma innovativa, pratica e gustosa, le ricette locali, facendo conoscere anche cucine meno note.

Sono previsti 4 week end che ci porteranno in un viaggio culinario che si snoda tra gusti e sapori del globo.

Un’occasione unica per scoprire alcuni piatti particolari: dal poke hawaiano alla moon cake cinese, passando per il poutine canadese. È tutto questo a un passo da Torino.

Durante le giornate è prevista l'animazione per i bambini, anch'essa ispirata ai diversi Paesi coinvolti e alle loro culture.

Musiche e tematizzazioni dei vari punti food. Inoltre, presso la Savana Terrace (orario aperitivo) si potranno degustare i cocktail più famosi delle 5 località, osservando le giraffe al calar del sole.

I Paesi di cui si potranno degustare le specialità sono:

  • La Germania (presso il Mora Mora Village) che propone l’OktoberFest, il più noto festival al mondo che rende omaggio al piatto tipico tedesco per eccellenza: carne alla griglia, pretzel e birra Menabre.
 
  • La Cina (presso il Mr Jiang Asian Food) che presenta la Festa della Luna, una delle festività più importanti del calendario cinese che si svolge a metà autunno ed è dedicata al culto della luna. Tra le specialità proposte le mooncake, piccole torte che, avvolte da una sfoglia di pasta con stampati caratteri cinesi, contengono un ripieno denso e dolce.
 
  • Le Hawaii (presso il DatogaFresh Bar &Terrace) con il Festival Luau che trasporta i partecipanti tra colori, profumi e sapori tipici delle spiagge dell’arcipelago vulcanico. Qui si potranno degustare le ormai famose poke, ciotole di riso a base di pesce crudo, con verdura e frutta.
 
  • Il Canada (presso il Malgasy Pizza & Co) che offre il poutine, piatto tipico composto da patatine fritte, formaggio e salsa gravy a base di carne che, ogni anno, Oltreoceano, richiama milioni di amanti delle patatine fritte durante il PoutineFest.
 
  • Gli USA (presso Zula Food): sono i maggiori maestri nella preparazione degli hamburger. Ispirandosi al famoso Taste of hamburger Festival, al parco entrerà in scena il più classico dei classici: l’american burger classic in 5 diverse declinazioni.
 
  • L’Africa del Nord e la Sicilia (presso OMBIASY Restaurant) che arrivano con i loro cous cous che si potranno gustare nel tipico tajin (su prenotazione) ispirandosi al Cous Cous Festival di San Vito Lo Capo.

Un’iniziativa che vuole rendere omaggio ai più importanti festival di cibo di strada del mondo e contribuire così alla crescita e salvaguardia della cultura culinaria internazionale.

Maggiori informazioni e biglietti sul sito.