News

Cultura

“Working in the Digital Age” al Campus Einaudi

Una due giorni aperta a chiunque voglia riflettere sulle trasformazioni che il digitale ha provocato nel mondo del lavoro, sulla sua natura e sostenibilità in Europa e Africa.

Organizzata dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione e dal Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino, nella Sala Lauree Blu del Campus Luigi Einaudi si tiene la Conferenza internazionale Working in the Digital Age: una due giorni aperta a chiunque voglia riflettere sulle trasformazioni che il digitale ha provocato nel mondo del lavoro, sulla sua natura e sostenibilità in Europa e Africa.

Il tema risulta particolarmente attuale considerando l'accelerazione digitale imposta dalla pandemia e viene discusso nella convinzione che discipline umanistiche e scienze sociali siano fondamentali per comprendere e governare le trasformazioni tecnologiche in atto.

L'evento - inserito all'interno del progetto Scienza Nuova. Digital Capital, parte dell'attività del LabOnt, Centro Interdipartimentale di Ontologia e di Scienza Nuova, di Università e Politecnico di Torino, sostenuto dalla Fondazione CRT - si tiene in lingua inglese, eccezion fatta per la tavola rotonda conclusiva in italiano. I partecipanti non sono solo accademici ma anche onlus, start-up, sindacati, aziende e fondazioni.

A dirigere l'intera conferenza, il Prof. Maurizio Ferraris.

L'evento può essere seguito in diretta streaming su media.unito.it. e si tiene giovedì 24 marzo dalle 15 alle 19 e venerdì 25 marzo dalle 9.30 alle 18.30.

Per conoscere il programma dettagliato: sito.