News

Teatro

“Le villi” al Teatro Regio

Il Teatro Regio prosegue il suo omaggio a Giacomo Puccini, nell’anno del centenario, portando in scena la sua opera d’esordio: Le villi

Il Teatro Regio prosegue il suo omaggio a Giacomo Puccini, nell’anno del centenario, portando in scena la sua opera d’esordio: Le villi, che mise immediatamente in evidenza la capacità del giovane compositore di creare melodie intense e potenti scritture sinfoniche. Rimaneggiata all'indomani della prima, la nuova versione debuttò proprio al Regio nel 1884.

Dopo 140 anni, la stessa versione viene riproposta proprio al Regio con la conduzione di Riccardo Frizza, specialista del repertorio, che dirige Orchestra Coro del Regio.

La nuova produzione è curata dal regista Pier Francesco Maestrini, animato dal desiderio di esplorare il mondo ultramondano e demoniaco.

Protagonisti Roberta Mantegna nel ruolo di Anna, Martin Muehle in quello di Roberto Simone Piazzola come Guglielmo Wulf.

Le scene del nuovo allestimento sono a cura di Guillermo Nova, i costumi di Luca Dell’Alpi, la coreografia è di Michele Cosentino e le luci di Bruno Ciulli.

Il calendario delle rappresentazioni è così suddiviso:

  • giovedì 18 aprile ore 20 (Anteprima Giovani);
  • venerdì 19 aprile ore 20;
  • sabato 20 aprile ore 15;
  • domenica 21 aprile ore 15;
  • martedì 23 aprile ore 20;
  • venerdì 24 aprile ore 20.

Per maggiori informazioni: qui