News

Mostra

“Otobong Nkanga. Corde che si arricciano attorno alle montagne” al Castello di Rivoli

Una mostra dedicata a una tra le più importanti artiste contemporanee internazionali, la cui arte indaga le storie del colonialismo, le sue ripercussioni sul tessuto sociale e le nuove forme di arte materiale



Il Castello di Rivoli - Museo d’Arte Contemporanea una mostra dedicata a Otobong Nkanga (Kano, Nigeria, 1974), una tra le più importanti artiste contemporanee internazionali.

Una ricerca, la sua, che affronta temi estremamente attuali e urgenti legati alla crisi ecologica e ambientale, allo sfruttamento delle risorse e alla sostenibilità.

La sua arte indaga le storie del colonialismo, le sue ripercussioni sul tessuto sociale e le nuove forme di arte materiale.

L'installazione, concepita come un grande progetto site-specific che segue le tracce di un paesaggio inedito, mette in dialogo le diverse tradizioni culturali che caratterizzano la biografia dell’artista: Nkanga è nata in Nigeria e cresciuta in Francia, attualmente risiede ad Anversa.

La mostra, realizzata con il contributo della Regione Piemonte, è parte del progetto di collaborazione con il Centre d’art contemporain di Villa Arson di Nizza, in cui è in corso la prima retrospettiva in Francia dedicata a Nkanga (fino al 19 settembre 2021), incentrata sulle principali opere a oggi realizzate dell’artista.

Un viaggio artistico tra le opere di un'artista dall'animo contemporaneo e internazionale.

Maggiori informazioni e biglietti: sito / Mail: info@castellodirivoli.org / Tel. 011 9565222