News

Mostra

“The World of Bansky – The immersive experience” alla Stazione Porta Nuova

La Sala degli Stemmi della Stazione Torino Porta Nuova ospita la mostra The World of Banksy – The immersive experience con oltre novanta opere di cui trenta murales dell'artista britannico.

La Sala degli Stemmi della Stazione Torino Porta Nuova ospita la mostra The World of Banksy – The immersive experience.

Un percorso che vede esposte oltre novanta opere del misterioso artista britannico di cui trenta murales - a grandezza naturale e realizzati da giovani street artist internazionali - simbolo di lotta e di protesta in un mondo in cui, spesso, gli interessi economici prevalgono sul bene comune.

Oltre ai più iconici capolavori di Bansky, nella Sala espositiva della stazione di Torino si possono trovare realizzazioni eccentriche e incisive e una speciale sezione video che ripercorre la storia e il messaggio veicolato dall'artista.

Banksy, artista di graffiti britannico, è considerato uno dei maggiori esponenti della street art. L’alone di mistero attorno alla sua figura, per scelta e per necessità, lo fa essere un vero e proprio mito dei nostri tempi.

La sua arte eccentrica e incisiva affronta con ironia i problemi che affliggono la società contemporanea e sensibilizza sui temi del consumismo, della guerra e del potere attraverso l’utilizzo di immagini metaforiche, divertenti, provocatorie e di immediato impatto visivo. Lo spettatore è così portato a riflettere sul sistema della società in cui vive.

La mostra fa tappa a Torino dopo il successo dell'esposizione alla stazione di Milano Centrale e al Teatro Nuovo di Milano, preceduta dalle edizioni di Parigi, Barcellona, Praga, Bruxelles e Dubai.

Il suo curatore, Manu De Ros, afferma: «Siamo orgogliosi di essere stati i primi a proporre una mostra all'interno di una stazione come Milano Centrale e di averla portata ora a Torino Porta Nuova, location molto in linea con l'ideologia dell'artista e accessibile a tutti. Come tutti sapete Banksy non autorizza mostre che non siano organizzate da lui stesso ma allo stesso tempo non le impedisce. L'artista incoraggia chiunque voglia copiare o prendere in prestito il suo lavoro: il messaggio di Banksy rimane lo stesso, semplicemente viene trasmesso in modo diverso.».

L’arte secondo Bansky deve essere di tutti. I messaggi devono arrivare a chiunque.

Per maggiori informazioni: ticketone.