News

Cultura

“Nowruz, il Capodanno persiano 2024” all’OFF TOPIC

Da OFF TOPIC arriva Nowruz, il Capodanno persiano, la festa più antica del mondo, che ricorre con l’equinozio e segna l’inizio della primavera

Da OFF TOPIC arriva Nowruz, il Capodanno persiano (che in lingua farsi significa nuovo giorno), la festa più antica del mondo, che ricorre con l’equinozio e segna l’inizio della primavera.

Una serata di musica e condivisione per celebrare la libertà e la diversità culturale: dalla cena nel Bistrò con le proposte tradizionali persiane, alla musica live – che porta sul palco di OFF TOPIC la musica iraniana di Amir Shoja, Paya Ghafarian, Kousha Nikkar, Azin Armoon, Mitra Taheri, Amin Yousefi,  Isa Moazen, Hadi Sattari, Amir Bayat, Miraan, Mostafa Adibian, Ramtin Zg, Marjan Doras – e al DJ Set di DJ Miraan con cui continuare a ballare insieme.

Per info e prenotazioni: qui.

Da oltre 3 mila anni nel calendario persiano Nowruz corrisponde al primo giorno del mese di Farvardin, primo mese della primavera. Nella lingua farsi indica un nuovo inizio, una nuova vita. È una festa antichissima legata alla religione zoroastriana, il culto praticato nell’Impero persiano a partire dal VI secolo a.C. ai tempi della dinastia achemenide. Si tratta di una celebrazione ancestrale, allegra e gioiosa, collegata all’idea di rinascita della natura e pervasa da un ricco simbolismo.