News

Cultura

“Playing with Wildfire” all’Off Topic

Da OFF TOPIC la mostra "Playing with Wildfire" indaga i drammi dei grandi incendi nella regione di Chiquitania in Bolivia attraverso oltre 20 fotografie di Max Hingel

In mostra a OFF TOPIC Playing with Wildfire, progetto di ricerca che vuole generare dialoghi di comunità in risposta ai più complessi conflitti culturali, politici e ambientali scatenati dagli incendi della regione di Chiquitania in Bolivia, una delle sfide socio-ecologiche più urgenti del nostro tempo.

Oltre 20 scatti del fotografo di Max Hingel indagano, attraverso i volti dei protagonisti, alcune delle tragiche esperienze vissute, a causa dei grandi incendi, dalle comunità di questa regione che presenta una delle foreste secche più grandi e meglio conservate al mondo. La mostra vuole quindi trasmettere  l'urgenza e l'intensità di come gli incendi boschivi, una delle sfide socio-ecologiche più urgenti del nostro tempo, siano connessi e interconnessi a una fitta rete di problemi endemici: espropriazione della terra, corruzione istituzionale, gravi mancanza di servizi sanitari di base, fallimento delle infrastrutture sistemiche, estrema disuguaglianza, controversie politiche e molto altro.

Le immagini raccontano storie di sopravvivenza e resilienza di persone e comunità che sopportano e superano circostanze difficili e precarie, intensificate da ricorrenti crisi socio-ecologiche.

Prevista un'anteprima in scena sabato 22 aprile ai Giardini Reali di Piazza Castello presso la Fontana delle Nereidi e dei Tritoni, in occasione dell’Earth Day; e un talk, preceduto dalla proiezione di un documentariovenerdì 28 aprile, che racconta il più ampio progetto di ricerca finanziato dall'Arts and Humanities Research Council (AHRC) e sponsorizzato dall'Università di Glasgow e dall'Università di Newcastle, insieme alla docente Lorenza Fontana, responsabile del progetto e il fotografo Max Hingel.