News

  • Alberto Sinigaglia: i canali di informazione, basilari per la rinascita - Leggi tutto
  • Christian Greco: la cultura per contribuire alla rinascita - Leggi tutto
  • Alessandro Bollo: le priorità su cui lavorare per il futuro - Leggi tutto
  • Claudio Moro: per Torino, un patto basato su competenza e fiducia - Leggi tutto
  • Giorgina Siviero: come può ripartire il commercio torinese - Leggi tutto
  • Sebastian Schwarz: vorrei un Regio senza barriere - Leggi tutto

Ristoguida - Fuoriporta

Ristorante dell’Allegria

I migliori ristoranti dove mangiare a Torino
IL FUORIPORTA. Qui a Pavarolo, da Maria, ho potuto ritrovare tante di quelle sfumature che pensavo perse per sempre. Quando ero piccolo, la domenica andavamo a mangiare agnolotti e cotolette a pranzo in una vecchissima trattoria di Barriera ormai chiusa, col parcheggio in ghiaia, le tovaglie colorate e i ballatoi. Quei posti che attraversano le generazioni, in cui non chiedi il menù e il vino giunge in caraffa. Qui a Pavarolo, da Maria, ho potuto ritrovare tante di quelle sfumature che pensavo perse per sempre, colpa del tempo; e, soprattutto, qui puoi scofanarti un fritto misto piemontese duro, puro, originale, insomma come dovrebbe essere, come lo fa questa famiglia da oltre cent'anni.

Appuntamenti di Gusto

Un escursus sulle manifestazioni più autorevoli di Torino