News

Cultura

“Museo sonoro” alla GAM

Club Silencio torna ad animare i musei torinesi con l'ultimo di tre appuntamenti del nuovo format che unisce luoghi di cultura e performance musicali



Club Silencio torna ad animare i musei torinesi con il terzo di tre appuntamenti del nuovo format che unisce luoghi di cultura e performance musicali.

L'evento, prodotto nell’ambito di TOurDAYS, è un progetto della Città di Torino realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino con lo scopo di sostenere le attività musicali e dello spettacolo dal vivo. Partner dell'iniziativa è IREN, con l'aiuto della Fondazione Compagnia di San Paolo e in collaborazione con Hangar Piemonte.

L’avventura giunge al termine in un altro luogo della cultura torinese: l’ultimo appuntamento si terrà alla GAM (Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea).

Durante la serata gli spazi museali saranno aperti e sarà possibile visitare le collezioni permanenti e la mostra temporanea Sul principio di Contraddizione che riunisce le opere di cinque artisti – Francesco Barocco, Riccardo Baruzzi, Luca Bertolo, Flavio Favelli, Diego Perrone – uniti dalla capacità di tenere all’interno delle opere lo spazio che separa e congiunge più rappresentazioni.

Nei giardini del museo sarà possibile gustare un drink al tramonto, con in sottofondo musica e le performance musicali di Andrea Mariatti, sound designer & composer, e Headkube (Gabriele Giletta), produttore musicale, polistrumentista e live performer che si esibirà in una performance live caratterizzata da una forte componente di improvvisazione e modulazione dei suoni e delle immagini.

L’accredito online è obbligatorio.

Non potevano mancare le serate organizzate da Club Silencio per questa ripartenza estiva tutta da scoprire.

Maggiori informazioni e accredito sul sito.