News

  • Dario Gallina: le parole chiave? Progetti, accelerazione e positività - Leggi tutto
  • Cristiano Fiorio: un futuro straordinario è possibile - Leggi tutto
  • Riccardo D'Elicio: lo sport come fattore di rinascita per Torino - Leggi tutto
  • Benedetto Camerana: progettare per rigenerare il nostro patrimonio - Leggi tutto
  • Luca Ballarini: Torino è la città bella - Leggi tutto
  • Chiara Appendino: sei pilastri per il futuro - Leggi tutto

CR7

Una storia per immagini

di Redazione

Autunno 2018

Dal Manchester United alla Nazionale Portoghese, dal Real Madrid alla Juventus, ecco le immagini più celebri di una carriera inimitabile. Tra i successi di Cristiano Ronaldo: il Campionato Europeo 2016, titoli nazionali inglesi e spagnoli, cinque Champions League e altrettanti Palloni d’Oro, quattro Coppe del Mondo FIFA. Vicino alla soglia dei mille match e dei 700 goal, ha realizzato 0,71 reti a partita. All’Allianz Stadium le immagini più recenti di un campione al quale è difficile attribuire nuovi aggettivi.

Cristiano Ronaldo al Manchester United celebra il goal d’apertura durante la finale di UEFA Champions League, maggio 2008 © Shaun Botterill – Getty Images

«Ci sono stati vari giocatori nel corso degli anni segnalati come il nuovo George Best, ma questa è la prima volta che è stato un complimento per me»
(George Best)

«Essere Cristiano Ronaldo è molto più difficile che essere Messi. Il mio attaccante non è mai stato tutelato fisicamente, non è mai protetto da niente e da nessuno»
(José Mourinho)

Con i cinque Palloni d’oro, dicembre 2017 © Pierre-Philippe Marcou – Getty Images

«Cristiano Ronaldo ha dimostrato al mondo che appartiene alla categoria delle leggende: per lui non ci sono limiti inaccessibili, può battere qualunque record»
(Florentino Perez)

© Angel Martinez – Getty Images

«È un marchio registrato, un fuoriclasse incredibile, lo farei giocare anche di notte perché lui non si nasconde mai, non chiede di restare fuori se ha un doloretto alla caviglia. E che carisma! Va in campo come se andasse in bagno, con la stessa naturalezza»
(Diego Armando Maradona)

Con Sergio Ramos e Marcelo con la coppa, giugno 2017 © Helios De La Rubia – Getty Images

 «Dovrebbero cambiare nome alla Champions League e chiamarla CR7 Champions League»
(Cristiano Ronaldo)

La gioia del primo goal in serie A contro il Sassuolo © Daniela Badolato – Getty Images