News

Cultura

“Aida di Giuseppe Verdi” al Teatro Regio

Aida di Giuseppe Verdi va in scena per 10 recite al Teatro Regio, più un'Anteprima Giovani con Contrasti che da il benvenuto ad Atlante & Baobab!

Dopo il successo dell’Anteprima del Barbiere di Siviglia, che ha visto protagonisti Rossini e gli Eugenio in Via Di Gioia in un'unica serata, il Regio invita nuovamente il pubblico under 30 all’Anteprima Giovani di Aida di Giuseppe Verdi, la più celebre storia d’amore ambientata al tempo dei faraoni.

Venerdì 24 febbraio il Regio apre le porte a partire dalle ore 19 per un aperitivo in foyer e per assistere a una breve presentazione-spettacolo capace di aiutare i giovani spettatori a entrare nel mondo di Aida, la più celebre storia d’amore ambientata al tempo dei faraoni. Alle ore 20 inizio ufficiale. Al termine dell’opera, nel Foyer del Toro, Contrasti da il benvenuto ad Atlante & Baobab!, Atlante, band torinese, unisce l’alt rock all’elettronica in un vortice di suoni che si fondono con il pop languido e psichedelico di Gaia, alias, Baobab!, cantautrice ventunenne.

Aida di Giuseppe Verdi è poi in scena per altre 10 recite. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del Regio sale Michele Gamba, direttore milanese che affronta l’imponente partitura di Verdi nel celebrato allestimento del regista, Premio Oscar, William Friedkin la cui regia è ripresa da Riccardo Fracchia.

Il cast vede protagonisti artisti italiani e stranieri di rilievo internazionale, tra cui:

  • Angela Meade ed Erika Grimaldi che si alternano nel ruolo di Aida;
  • Silvia Beltrami e Anastasia Boldyreva in quello di Amneris;
  • Stefano La Colla e Gaston Rivero in quello di Radamès.

Il Coro del Teatro Regio è preparato dal maestro Andrea Secchi.

L’opera fu commissionata a Giuseppe Verdi da Ismail Pascià, viceré d’Egitto, per celebrare l’apertura del canale di Suez. Con il suo esotismo, che può assumere tinte delicatissime o sgargianti, e le sue melodie straordinarie, Aida è tuttora uno dei titoli più amati. Impossibile rimanere indifferenti di fronte alla bellezza di pezzi come la Marcia trionfale e Celeste Aida.

Il programma prevede:

  • venerdì 24 febbraio, anteprima Giovani,
  • sabato 25 febbraio, ore 20
  • domenica 26 febbraio, ore 15
  • martedì 28 febbraio, ore 20
  • mercoledì 1 marzo, ore 20
  • giovedì 2 marzo, ore 20
  • venerdì 3 marzo, ore 20
  • sabato 4 marzo, ore 20
  • domenica 5 marzo, ore 15
  • martedì 7 marzo, ore 15
  • mercoledì 8 marzo, ore 20