News

Seeyousound compie 10 anni

a Torino dal 23 febbraio al 3 marzo 2024

TORNA L’APPUNTAMENTO CON SEEYOUSOUND, L’INTERNATIONAL MUSIC FILM FESTIVAL NATO A TORINO, CHE QUEST’ANNO SPEGNE 10 CANDELINE, E FESTEGGIA CON 10 GIORNI DI MUSICA E CINEMA (AL CINEMA MASSIMO DAL 23 FEBBRAIO AL 3 MARZO 2024)

Seeyousound è appuntamento ormai storico del panorama dei festival culturali torinesi, ma questa decima edizione rischia di essere anche l’ultima. Questo perché, nonostante il successo e l’aumento di pubblico (sempre costante), questa edizione X ha evidenziato una notevole diminuzione del sostegno economico al festival, pubblico e privato. Partner storici, tanta passione e l’alto numero di biglietti sempre venduti, porteranno dunque in scena l’edizione 2024; ma, per ora, non ci sono ottimi segnali per la realizzazione di una prossima edizione.

Per festeggiare il decimo anniversario il programma (allungato a 10 giorni) si è riempito di eventi, ospiti e chicche veramente speciali

Fatta la dovuta premessa (e segnalazione), andiamo al dunque. Una soleggiata mattina di fine gennaio ci siamo recati da Capodoglio (bel locale giù ai Murazzi) per la presentazione di Seeyousound 2024. Ad accoglierci Carlo Griseri e Alessandro Battaglini, direttore e vicedirettore del festival, che ci hanno raccontato l’edizione che andrà in scena al Cinema Massimo dal 23 febbraio al 3 marzo.

Cosa dobbiamo aspettarci? Anzitutto tante e belle cose. Perché per festeggiare il decimo anniversario il programma (allungato a 10 giorni) si è riempito di eventi, ospiti e chicche veramente speciali. E poi, più nello specifico: 90 film tra lungometraggi di finzione, cortometraggi, documentari e videoclip; live, performance, installazioni, DJ set, masterclass, talk; 60 ospiti nazionali e internazionali tra registi, attori, giurati e artisti.

Tanti sono anche vecchi amici di Seeyousound, tornati per partecipare al grande rito dell’anniversario, e per prendere parte a uno spettacolo che si preannuncia da fuochi d’artificio. Il claim dell’edizione è It’s in your bones, che è un po’ quello che è successo a tutti noi con Seeyousound nel tempo: è entrato a far parte del DNA e del calendario degli appuntamenti torinesi; sarebbe davvero un peccato perderlo. Intanto però, senza fasciarci troppo presto la testa, ci godiamo questa edizione dei record, e speriamo serva anche a sprono per arrivare a una undicesima.

Su www.seeyousound.org trovate tutto il programma dell’edizione, le info sui biglietti e altro: c’è tanta roba interessante.