News

Teatro

‘Manuale di storie dei cinema’ apre il Glocal Film Festival 2021

Conquiste, crisi e rinascite di un insostituibile spazio di condivisione delle emozioni. Il docufilm di Stefano D’Antuono e Bruno Ugioli online su streeen.org  

L'apertura dell'edizione 2021 del Glocal Film Festival è un inno al Cinema sotto la Mole che getta lo sguardo al presente dell'intero settore, riflettendo sul significato della sala cinematografica e sulle prospettive della sua fruizione, anche in relazione ai cambiamenti imposti dall'emergenza Covid19. La messa online di Manuale di storie dei cinema – Conquiste, crisi e rinascite di un insostituibile spazio di condivisione delle emozioni, già vincitore del premio per il miglior cortometraggio al Torino Film Festival 2019 (nella categoria dedicata ai contest) segue l'incontro virtuale con il direttore della kermesse Gabriele Diverio e i registi di Stefano D’Antuono e Bruno Ugioli.

Ibridando il genere documentario con la commedia e arricchendo la narrazione con diverse scene di fiction e interviste ad alcune delle voci più autorevoli del cinema e della cultura torinese, il film percorre l’evoluzione delle sale cittadine: dalle esperienze di pre-cinema di fine ‘800 alle eccellenze del ‘900 come le produzioni del muto, i cinema di lusso e sale d’essai, la nascita del Museo del Cinema e dei festival, fino all’attualità e le possibilità future.

I film del 20° Glocal Film Festival sono disponibili dalla data di messa online e per le 48 ore successive (biglietto singolo 3,50 €, abbonamento festival 12 €) sulla piattaforma streaming dedicata al cinema indipendente e d’autore streeen.org.