News

Nitto ATP Finals 2022

il nostro riassunto in 45''

Autunno 2022

QUARANTACINQUE SECONDI PER RIASSUMERE LE FINALS DI TORINO, IN ATTESA DEL 2023. VOLTI ICONICI, IDEE DA MIGLIORARE, LA CITTÀ “TRAVESTITA” DA CAMPO DA TENNIS, IL CLOSING PARTY DI PALAZZO SALUZZO PAESANA

Possiamo immaginare che i grandi eventi siano effettivamente un’occasione di benessere per la città?». Se dovessimo scegliere, tra tante, una domanda simbolo di come abbiamo vissuto la settimana delle Nitto ATP Finals 2022, probabilmente sceglieremmo questa. L’ha pronunciata Andrea Cenni, a Palazzo Saluzzo Paesana, proprio durante la serata con cui Torino Magazine ha salutato la settimana delle Finals (in attesa della prossima). Una suggestione, una domanda appunto, alla quale le varie voci invitate hanno sostanzialmente risposto che sì, possono essere un fattore di benessere, ma occorre essere in gamba. Servono competenza e amore per questa città: ecco la ricetta riassunta all’osso. Riassunta come i quarantacinque secondi di video che abbiamo dedicato alle Finals, dentro ci sono parecchie cose: il taglio del nastro al Fan Village, Flavia Pennetta e Francesca Schiavone che si sfidano in piazza Castello, gli 8 tennisti più forti del mondo che sfilano e firmano autografi, Sonego e Vavassori che giocano nel campo di Mizuno e, non paghi firmano, una nostra cover di Roger Federer, due scambi durante un match al Pala Alpitour, piccoli estratti dal “closing party” di Torino Magazine, il blue carpet di presentazione in piazza San Carlo.

Possiamo immaginare che i grandi eventi siano effettivamente un'occasione di benessere per la città?

Ovviamente c’è tanto ma non c’è tutto, ma se per ogni contenitore siamo chiamati a trovare un contenuto, la nostra intenzione era di inserire in questo recipiente di neanche un minuto prima di tutto degli stimoli. Stimoli a pensare i grandi eventi come opportunità e non come fatiche, a considerare le magagne spunti costruttivi per farci trovare più pronti tra un anno, a ricordarci che quando mettiamo insieme teste, persone e competenze, escono quasi sempre azioni positive per Torino. Buon video.