News

Teatro

“Figli di un dio ubriaco” al Teatro Astra

Al Teatro Astra di Torino va in scena Figli di un dio ubriaco, il ritorno sul palcoscenico di Balletto Civile. Un grande e ampio cast con interpreti dai 9 ai 76 anni



Al Teatro Astra di Torino tornano Michela Lucenti e Balletto Civile per la programmazione Palcoscenico Danza.

Previste due produzioni TPE: Madre e Figli di un dio ubriaco. Due spettacoli danzati che integrano diverse discipline dello spettacolo dal vivo.

«Un teatro senza confini che si destreggia continuamente tra discorso danzato e parlato, cercando una terza via: la visione, esperienza sinestetica che mescola differenti linguaggi».

Figli di un dio ubriaco è il ritorno sul palcoscenico di Balletto Civile dopo il periodo di stop forzato. Un grande e ampio cast con interpreti dai 9 ai 76 anni: «un affresco dolente di antieroi».

Nato come un film dal montaggio serrato, comprende al suo interno le meravigliose partiture dei Madrigali di Claudio Monteverdi «trattandole come se fossero una terra antica e fertile sulla quale costruire un possibile, fragile futuro».

Il progetto mira a realizzare un nuovo spettacolo su musica barocca: «il barocco si tramuta in corpo in movimento».

Balletto Civile riflette sul rapporto fra le composizioni sopracitate e la società contemporanea.

Biglietti: Intero 25 € / Ridotto: 17 € / Under 30: 10 €

Acquisto sul sito.