News

  • 'Coco + Marilyn' di Douglas Kirkland al Palazzo Gromo Losa di Biella - Leggi tutto
  • 'CinemAutismo' in streaming con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema - Leggi tutto
  • 'Io sono stata come lei' incontro online con il Circolo dei lettori - Leggi tutto
  • La videoproduzione ‘Green 2021’ online dalla Reggia di Venaria - Leggi tutto
  • 'Il Museo Egizio a casa tua', visitare online il Museo Egizio - Leggi tutto
  • La 'Carrozza del Re' ai Musei Reali - Leggi tutto

Clinica Santa Caterina

Prevenzione, diagnosi e cura a misura di paziente

LA CLINICA SANTA CATERINA DA SIENA È DA SEMPRE UN PUNTO DI RIFERIMENTO NELL’ AMBITO DELLA SANITÀ PRIVATA TORINESE. DAL 2011, CON L’INGRESSO IN GVM CARE & RESEARCH, HA FATTO PROPRIA LA FILOSOFIA DEL GRUPPO, CHE SI FONDA SULLA CENTRALITÀ DELLA PERSONA E SULL’ ECCELLENZA DELLE PRESTAZIONI SANITARIE

Trasparenza: è da questo principio che nasce la volontà, da parte della direzione della Clinica Santa Caterina da Siena, di creare un canale di comunicazione esaustivo e indispensabile con il proprio pubblico, un confronto costante per lavorare sull’evoluzione di un servizio che possa essere giorno dopo giorno ancor più adeguato alle esigenze delle persone. Dialogo continuo e attenzioni dedicate a ogni singolo paziente sono infatti, secondo la filosofia GVM Care & Research, l’inizio del miglior percorso di prevenzione, diagnosi e cura. La struttura, nata dalla riqualificazione di una clinica di inizio ’900, si trova a pochi metri dalla centralissima piazza Vittorio Veneto, nella precollina torinese.

Oggi è un ospedale polispecialistico di riferimento per la città e consta di quattro sale operatorie concepite e realizzate con tecnologie all’avanguardia, di cui tre a flusso verticale e una sala digitalizzata per la gestione delle immagini in collegamento con la sala conferenze e con l’esterno. La struttura investe costantemente in strumentazioni diagnostiche e chirurgiche e recentemente è stato implementato il servizio di Terapia Intensiva: quattro posti letto di terapia intensiva, tutti in stanza singola, e quattro posti letto di terapia subintensiva. Il servizio è attivo 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, con un anestesista rianimatore sempre presente. Spiega la dottoressa Paola Colloraffi, direttore operativo della Clinica: «In una struttura sempre più rivolta all’alta complessità è fondamentale disporre di una terapia intensiva, anche considerando la rilevanza delle specializzazioni in ambito chirurgico che abbiamo acquisito negli anni. In questo modo possiamo garantire al paziente la modularità dell’assistenza, fino a coprire gli interventi chirurgici specialistici più complessi». L’alta professionalità del personale è supportata da tecnologie diagnostiche di ultima generazione: la TC 256 slice, impiegata anche nella prevenzione in ambito polmonare e cardiaco; un angiografo per la radiologia interventistica e una risonanza magnetica aperta, ben tollerata anche da chi soffre di claustrofobia.

A ciò si aggiunge la radiologia tradizionale, compresa la strumentazione per effettuare panoramiche dentali, densitometria ossea e accertamenti senologici. Da menzionare anche la centrale di sterilizzazione e le due sale riservate all’endoscopia digestiva e ad attività ambulatoriale endocavitaria.

Alla Clinica Santa Caterina da Siena, inoltre, vengono eseguiti protocolli specifici per la prevenzione delle patologie cardiovascolari mediante la TC Calcium Score, esame non invasivo e senza mezzo di contrasto in grado di misurare con precisione la quantità di calcio presente nelle arterie coronarie e valutare il rischio coronarico nei successivi 3-5 anni; quando necessario, un ulteriore approfondimento tramite la Coro-TC, coronarografia non invasiva (con mezzo di contrasto), è in grado di fornire importanti segnali sulla presenza di eventuali patologie delle arterie.

Particolare attenzione viene riservata all’accoglienza, elemento che contraddistingue da sempre il modello ospedaliero GVM Care & Research: le 36 stanze della struttura sono classificate come comfort alberghiero di 1a classe, hanno letti doppi – uno per il paziente e uno riservato all’accompagnatore – e un bagno privato. La struttura ha inoltre una cucina interna, attrezzata per preparare piatti dedicati e studiati sulle esigenze di ogni paziente. Tutto questo con l’obiettivo di rendere il percorso di cura il più sereno e accogliente possibile.

 


La Clinica Santa Caterina da Siena fa parte di GVM Care & Research – Gruppo Italiano, che opera in sanità, ricerca, industria biomedicale, benessere termale e servizi alle imprese, con l’obiettivo di promuovere il benessere e la qualità della vita. Cuore del Gruppo è la rete integrata di ospedali di alta specialità, polispecialistici e day surgery con poliambulatorio privato: un network di strutture e competenze professionali che coinvolge numerose regioni italiane.

La Clinica è convenzionata con fondi sanitari integrativi, enti, casse mutua e assicurazioni sanitarie.

Sito: https://www.gvmnet.it/strutture/clinica-santa-caterina-da-siena/home

Indirizzo: via Villa della Regina 19 (TO)

Telefono: 011.8199211

Prenotazioni dal lunedì al venerdì 8 – 20

(Foto di FRANCO BORRELLI)

(Servizio pubbliredazionale)