News

Cultura

“Earthink Festival” 2022 a Torino

Earthink Festival è il primo festival di teatro e arti performative a tematica ambientale in Italia. Un festival sostenibile che parla di sostenibilità

Earthink Festival è un progetto nato nel 2012 per promuovere uno sviluppo sano e consapevole nei confronti della Terra oltre a essere, al momento, il primo festival di teatro e arti performative a tematica ambientale in Italia. Un festival sostenibile che parla di sostenibilità non solo attraverso i contenuti degli spettacoli programmati, ma anche le scelte organizzative sostenibili quali: la pratica del biglietto sospeso, l'essere Plastic Free, la riduzione dell’impatto ambientale che la realizzazione di un evento comporta.

Quest'anno il Festival arriva all’XI edizione, un'edizione diffusa, con 9 giorni di spettacoli per parlare, attraverso il teatro, del cambiamento climatico e del ruolo che ognuno ricopre nel sostenere soluzioni ecologiche. I parchi e i luoghi simbolo del teatro off a Torino, creati dalle persone per le persone - come Cascina Filanda cuore di questa edizione, il Parco del Valentino, l’Imbarchino, Cubo Teatro, Atelier Teatro Fisico, Cecchi Point, Spazio Kairòs - diventano palchi per esibizioni di circo, teatro-danza, teatro di figura, VR reality, viaggi musicali nella natura e performance interattive sulle percezioni.

Il tema dell’edizione 2022 è #ReStart!: un grido per incoraggiare la ripartenza di tutto il settore artistico e culturale.

Gli spettacoli in scena sono 15, scelti tra oltre 70 proposte arrivate dall’Italia e dall’estero. Tra i lavori selezionati:

  • la mostra-spettacolo itinerante per trasportare il pubblico all’interno di una immaginifica visita guidata al pianeta Terra;
  • uno spettacolo di circo narrativo;
  • una performance di teatro-danza di Tecnologia Filosofica;
  • uno spettacolo di teatro di figura per tutta la famiglia;
  • una performance in VR reality con l’utilizzo di visori a realtà virtuale e spettacoli interattivi nella natura.

Una programmazione ricca e variegata con 4 prime nazionali, 2 produzioni internazionali, circo, danza, performance collettive all’aperto, la maggior parte portate in scena da artisti U35, che riflette l’anima poliedrica del Festival e la volontà di dare spazio a spettacoli di ricerca e sperimentazione tra i generi teatrali.

Oltre agli spettacoli sono previste: presentazioni di libri, talk e immersioni nella natura e una giornata - quella del 16 settembre - interamente dedicata al Goal 5 dell’Agenda 2030: Raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze

Organizzati dall'associazione Tékhné, tutti gli spettacoli di Earthink Festival sono a ingresso gratuito, richiesta la tessera ARCI per gli spettacoli nelle sedi di Spazio Kairòs e Atelier Teatro Fisico.

Per maggiori informazioni: qui.