News

Musica

“Musicastelle 2023” in Valle d’Aosta

La Valle d’Aosta diventa palcoscenico di una serie di concerti estivi con Musicastelle, un festival che è anche affascinante binomio tra musica e natura


La Valle d’Aosta diventa un palcoscenico naturale che ospita una serie di concerti estivi con Musicastelle, un festival che è anche un affascinante binomio tra musica e natura, dove gli artisti si esibiscono ad alta quota tra i panorami mozzafiato più alti d’Italia.

Previsti 6 concerti outdoor gratuiti:

  • sabato 17 giugno alle ore 15, inaugurano il festival con i Coma Cose a Plan de Moudzons, splendido pianoro situato a 2.100 metri di quota con vista sul Col Serena e Col Malatrà, raggiungibile attraverso una camminata nel bosco di 30/40 minuti, partendo dalla stazione Arp de Jeux;
  • sabato 1 luglio alle ore 15, è il turno di Fabio Concato affacciato sul lago d’Arpy  a 2.066 metri di quota, con vista sul Grandes Jorasses del massiccio del Monte Bianco, raggiungibile con una facile e piacevole camminata di 45 minuti dal Colle San Carlo;
  • domenica 9 luglio alle 15, vanno in scena gli Eugenio in Via Di Gioia a Rhêmes-Notre-Dame, nel territorio del Parco Nazionale del Gran Paradiso, in località Fos, a 1.725 metri d’altitudine, per raggiungere il quale bastano 30 minuti di camminata, partendo dall’area parcheggio in prossimità di Thumel;
  • sabato 15 luglio alle ore 15, si esibisce il gruppo musicale indie rock dei Baustelle, protagonisti alla Conca di By, in Valpelline, su un pianoro di pascoli verdeggianti con un lago a 2.000 metri di quota, raggiungibile partendo da Glacier con un’escursione di meno di 2 ore  e 500 metri di dislivello;
  • domenica 10 settembre alle ore 14, il festival riprende dopo una pausa ad Agosto, con il rocker Piero Pelù, che si esibisce nel prato del campo di tzan di Erésaz, sullo sfondo di una splendida vista sulle vette, facilmente raggiungibile in soli 20 minuti a piedi dal Col d’Arlaz, o con una camminata di circa 1 ora e un quarto lungo un sentiero attraverso il bosco delle fate;
  • sabato 30 settembre ore 12.00,  ultimo appuntamento con la musica con Alex Britti nella località di Coumarial a 1.440 metri, la più grande tra le riserve naturali istituite in Valle d’Aosta.

Per maggiori informazioni: qui.