News

Musica Regina in Villa

a Torino dal 12 al 23 giugno 2024

UN INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL DEDICATO ALLA MUSICA CLASSICA (E OLTRE) IN UNA LOCATION SPLENDIDA COME VILLA DELLA REGINA. SIAMO STATI ALLA PRESENTAZIONE DI MUSICA REGINA IN VILLA, CON IL DIRETTORE ARTISTICO FRANCESCO MAZZONETTO, E UNA PLATEA CURIOSA DI SAPERE DI PIÙ DI QUESTA TERZA EDIZIONE (12-23 GIUGNO)

Siamo stati alla presentazione, in via Po 25, della terza edizione di Musica Regina in Villa, international music festival (come da locandina) dedicato alla musica classica (e non solo) in programma a Torino dal 12 al 23 giugno 2024, nella prestigiosa location di Villa della Regina.

Una presentazione “casereccia”, un po’ hipster per certi versi, e anche molto anticipata rispetto all’effettivo festival. Elementi che ci hanno fatto riflettere su una fondamentale evidenza: Musica Regina in Villa è un progetto che si fonda sull’amore e sulla passione di chi se ne prende cura.

Quindi, nello specifico, sull’entusiasmo di Francesco Mazzonetto (pianista e già enfant prodige della musica torinese) che è del festival direttore artistico; e sul grande lavoro dell’associazione Amici di Villa della Regina, sempre alla ricerca di progetti interessanti per la Villa.

Cosa ci dobbiamo aspettare quindi da questa Musica Regina in Villa? Ce lo hanno spiegato un po’ alla presentazione, e noi ve lo riassumiamo. Intanto parecchia musica classica, suonata da artisti (anche internazionali) asserviti alla causa, e poi un calendario ricco di iniziative (perfino “fusion”) con citazioni al pop più o meno contemporaneo, un omaggio al grande Ezio Bosso, le più celebri colonne sonore dei film riarrangiate per l’occasione…

Musica Regina in Villa è un progetto che si fonda sull'amore e sulla passione di chi se ne prende cura

Il risultato? Belle sinergie di suoni, idee e intenti, al servizio della bellezza, in una location adattissima perché ricca di fascino e spettacolare.

A noi piace l’idea perché ci piace immaginare una Torino che vive di lavoro nuovo, Politecnico, città dello spazio, food… Ma anche di arte, cultura, cinema, musica. E perché Villa della Regina merita vite sempre nuove, energiche, in linea con il valore che le appartiene intrinsecamente. Le prime due edizioni, tra alti e bassi, sono state un successo di pubblico e critica, ma il 2024 deve essere l’anno della maturità.

Per accedere ai concerti (ingresso gratuito) sarà sufficiente aver acquistato un biglietto per il museo di Villa della Regina, o essere in possesso della Tessera Abbonamento Musei, o ancora essere socio dell’associazione Amici di Villa della Regina. Così da sostenere con l’occasione anche musei, Villa e associazione.

Il calendario ufficiale degli appuntamenti non è ancora stato definito in maniera completa, ma ci è stato assicurato che seguiranno aggiornamenti in tal senso. Nel frattempo, per appassionati e/o curiosi, questo Musica Regina in Villa è un appuntamento da mettere sicuramente in bacheca.