News

Pareri dei Lettori

Davide Rossi

Nato e cresciuto a Milano, trascorre una decina d’anni a lavorare tra nord e sud Italia e fino in Germania; oggi vive a Torino, «città di cui sono innamorato e nella quale la mia famiglia e io immaginiamo il nostro futuro». Oggi è alla guida del centro commerciale Le Gru, «un ruolo che mi dà l’opportunità di imparare quotidianamente qualcosa di nuovo – racconta – ed è una sensazione impareggiabile; con le debite proporzioni, è come fare l’allenatore di una squadra di rugby: se hai rispetto e ascolti i tuoi giocatori, puoi raggiungere molte mete». Davide si interessa di geopolitica e storia, «due argomenti che mi affascinano enormemente». La sua più grande passione, però, rimangono i viaggi, da vivere come esperienza a 360 gradi «per gustarsi ogni aspetto del viaggiare».

Consiglia

«Il mio ristorante preferito? Senza dubbio il Pastis, in piazza Emanuele Filiberto. Mi ricorda la prima città in cui mi sono trasferito per lavoro, Mazara del Vallo. Le emozioni che ho vissuto allora, accolto dal calore dei siciliani, mi tornano sempre in mente quando varco la soglia di questo locale. È come entrare in una cucina degli anni Settanta, con l’arredamento curato, come fare un tuffo nelle case italiane di quarant’anni fa. La bella stagione è complice nel rendere il déhors qualcosa di splendido, mentre la piazzetta su cui si affaccia si riempie di gente. Il tutto condito dall’ospitalità calorosa di Andrea. Non posso che terminare citando un piatto a cui non so rinunciare, gli spaghetti con le sarde: una sinfonia di profumi e sapori che, se chiudi gli occhi,senti perfino lo sciabordio delle onde del mare».