News

Pareri dei Lettori

Debora Pasero

38 anni, mamma multitasking e giornalista, è direttrice de Lo_Scoprinetwork, agenzia di comunicazione che si occupa di branding per PMI ed enti pubblici. Nel tempo libero ama viaggiare – in passato ha lavorato nell’ambito della cooperazione internazionale – e stare all’aria aperta, magari leggendo un buon libro. Vegetariana convinta da quando aveva 12 anni, è fan della cucina etnica e in particolare indiana, che apprezza per la varietà di piatti senza carne. Il suo pasto preferito? L’happy hour, che valuta soprattutto per la qualità dei cocktail.

Consiglia

«L'elemento di cui tengo maggiormente conto per la scelta di una location è il design – amo lo spirito underground – ma presto attenzione anche al menù e alla scelta delle materie prime. Un ottimo posto per l'aperitivo è Eataly in Collina, nel centro storico di Chieri, mentre per la cena scelgo il ristorante indiano Gandhi di Torino, in corso Regio Parco 24, che propone specialità esotiche per tutti i palati, compreso il mio. Il servizio è cordiale e accurato e le proposte sono autentiche, di qualità. Un altro ristorante da provare è Unforgettable Torino, dello chef Christian Mandura, in via Lorenzo 5/B: nel suo nuovo menù 'Il vegetale al centro', il mondo vegetale diventa protagonista del piatto».