News

  • Giorgina Siviero: come può ripartire il commercio torinese - Leggi tutto
  • Carlo Emanuele Bona: Torino ancora al centro della filiera dell'editoria - Leggi tutto
  • Alberto Sinigaglia: i canali di informazione, basilari per la rinascita - Leggi tutto
  • Christian Greco: la cultura per contribuire alla rinascita - Leggi tutto
  • Alessandro Bollo: le priorità su cui lavorare per il futuro - Leggi tutto
  • Sebastian Schwarz: vorrei un Regio senza barriere - Leggi tutto

#iosonotorino

di Guglielmo Giordanengo

Guglielmo Giordanengo: Torino e il Piemonte ideali per investire in un territorio sicuro

«Torino, il suo fascino regale, la sua storia, la sua naturale magia, ma anche la necessità di svoltare, ritrovando definitivamente una sua dimensione reale, vera, forse definitiva, dopo essere stata capitale politica e industriale d’Italia. Occorre uscire definitivamente dal periodo del lutto da abbandono entrando in una nuova dimensione attraverso una sinergia forte e strutturata con Milano, in questo momento unica e vera capitale finanziaria del Paese.

Fare sistema con Milano. Valorizzare i talenti. Sfruttare l'eccellenza delle infrastrutture. Così il mondo comprenderà come Torino e il Piemonte siano ideali per pianificare investimenti in un territorio sicuro

Proprio adesso, mentre stiamo tutti riprendendo in mano la nostra vita dopo un periodo tanto drammatico quanto inaspettato, noi torinesi dobbiamo essere in grado di ‘fare sistema’, lasciandoci alle spalle polemiche e lamentele. Diventare interlocutori credibili nel far valere ai livelli più alti le nostre qualità professionali, tecniche e umane, in definitiva il nostro talento.

Il Piemonte è un territorio splendido, sicuro, pieno di eccellenze e presidiato da tribunali e un distretto di corti d’appello organizzati e pienamente funzionali. Un territorio con infrastrutture eccellenti e collegato in maniera perfetta con Milano e la Lombardia.

É il luogo ideale per attrarre investimenti di coloro che vedono nell’Italia un paese credibile per fare impresa».

 

 

Guglielmo Giordanengo

Avvocato penalista di impresa, è socio fondatore dello Studio Giordanengo Avvocati Associati, fondato nel 2000 insieme al padre Cesare e ad altri quattro soci storici, che fanno ancora oggi parte della squadra. Da oltre 20 anni si occupa, sotto il profilo tanto consulenziale quanto processuale, di problematiche attinenti al diritto penale delle società, seguendo primari gruppi industriali, bancari e assicurativi nazionali e internazionali. È stato ed è membro del collegio difensivo in numerosi processi di rilievo nazionale. È presidente o membro dell’organismo di vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 nell’ambito di numerose società nazionali e multinazionali.

 

Torino Magazine Speciale 2020.

In edicola e in libreria.