News

Pareri dei Lettori

Silvio Salvo

Ufficio stampa della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo dal 2005, è cresciuto ad Alpignano e oggi vive a Torino. «Ex ottimo difensore nella squadra di calcio dell’Alpignano – racconta – prima della laurea in Scienze della Comunicazione ho svolto il servizio militare al Premio letterario Grinzane Cavour (e chi ci ha lavorato sa cosa intendo con ‘servizio militare’)». Nel 2010 è diventato assistente del Maestro Yoda, social media manager della FSRR, e oggi il suo mantra è «l’infochaostainment: informare, creare il caos e intrattenere. Il caos è equo, come sostiene Joker: la comunicazione social della FSRR è rivolta a tutti». Non a caso, al primo posto tra i suoi hobby c’è il cinema: «Film e musica come se non ci fosse un domani – prosegue – e poi libri, cultura pop e cultura trash: ho scoperto da poco che vado matto per ‘Temptation Island’ (l’edizione senza VIP). E tifo Toro».

Consiglia

«Spazio7 e la piola Da Cianci. Il primo perché mi capita di mangiarci spesso per lavoro e perché amo la sua atmosfera 'stellare' e contemporanea, anche grazie alla vicinanza con lo spazio espositivo della FSRR. Lo chef Alessandro Mecca, poi, è una forza della natura ed è l'unico tra i miei amici su Facebook ad avere una stella Michelin. Il secondo, invece, perché adoro Largo IV Marzo e vedere la gente aspettare fuori mentre beve il vino della casa. Rispetto al menù di Spazio7, non posso fare a meno del pomodorino ricostruito, una vera delizia, mentre da Cianci non riesco proprio a resistere alle acciughe al verde».