News

Pareri dei Lettori

Valentina Farassino

Torinese di nascita, oggi vive tra Torino e La Morra (CN). La sua più grande passione è diventata il suo lavoro: architetto e interior designer, si occupa principalmente di abitazioni private e strutture ricettive a Torino e nelle Langhe. Nel 2017 ha inoltre raggiunto un importante traguardo: è diventata coordinatrice del Focus Interior Design dell’Ordine degli Architetti di Torino. Ama la musica indipendente e la lettura, e le piace andare alla scoperta di locali sempre nuovi e suggestivi, in cui mangiare in compagnia del suo fidanzato.

Consiglia

«Il mio posto del cuore è sicuramente il Daiichi, in via IV Marzo. In un ambiente informale e caloroso, in cui si è sempre accolti con il sorriso, si possono gustare le migliori proposte thai della città. Come architetto, inoltre, apprezzo molto le due cucine a vista: mostrare gli chef mentre preparano le loro creazioni è una scelta intelligente. In queste giornate così fredde, il khau pad khewan gai è sicuramente la specialità più adatta, un’ottima zuppa a base di riso salato con pollo, curry verde, melanzane, bambù, latte di cocco e peperoni. Ogni tanto, però, chiedo allo chef di farmi un piatto un poco meno piccante del solito, ma sempre buonissimo».