News

Autolook Week 2022

Il Motorsport dà spettacolo (7-11 settembre)

Speciale Torino Futura 2022

UNA SETTIMANA DI EMOZIONI, AUTO MITICHE, INIZIATIVE DEDICATE AL MOTORSPORT IN OGNI DECLINAZIONE. GRATUITA E A CIELO APERTO: A SETTEMBRE TORINO DÀ SPETTACOLO. CE NE HA PARLATO L'IDEATORE: ANDREA LEVY

Autolook Week 2022 - QR CodeDal 7 all’11 di settembre arriva in città Autolook Week, un evento veramente unico, un format nuovo ideato da Andrea Levy e subito appoggiato da Stefano Lo Russo, sindaco di Torino, e Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, consci del valore del progetto. L’idea di Autolook Week nasce in origine da due fattori determinanti: il coraggio di Andrea Levy e la sinergia con Formula 1 e GP di Monza: «Quest’anno, a settembre, il circuito del GP di Monza compie cento anni e ospiterà il secondo Gran Premio d’Italia. Noi, tra il 7 e l’11 settembre, trasformiamo Torino nella capitale del motorsport. Proprio il 7 settembre alle OGR andranno in scena gli Autolook Awards, una cerimonia di premiazione in cui consegneremo i nostri Oscar della comunicazione, un premio ai team che nella stagione in corso o in passato si sono distinti per le iniziative e l’efficacia in ambito comunicativo. Livree mitiche, racconti e spot televisivi da cineteca, iniziative speciali. L’idea, prima nel suo genere, è stata di Paolo D’Alessio, e per la giuria ci siamo affidati a un comitato veramente d’eccezione. Insieme a me e Paolo ci saranno nomi illustrissimi del motorsport, tra giornalisti, fotografi e tanti altri: da Pino Allievi ad Alberto Sabatini, da Ercole Colombo a Benedetto Camerana fino a Mario Isola. Una cerimonia che sarà veramente speciale, dalle 17 alle 19: l’occasione per confrontarsi con la storia della comunicazione nel motorsport in ogni epoca».

Autolook Week - Andrea Levy

Andrea Levy

 

Il 7 settembre è anche il primo giorno delle grandi parate che saranno un po’ il fiore all’occhiello di Autolook: dalle 19 alle 20 tutti i giorni sfileranno in centro città le automobili in un circuito da Porta Nuova a piazza San Carlo, realmente fruibile a tutti, appassionati e non, totalmente gratuito e a cielo aperto. Un’occasione veramente speciale che proprio il 7 settembre mette in “pista” le auto più celebri della Formula 1 di oggi e di ieri, in una parata che si prospetta memorabile: «Il nostro è un format volutamente aperto, inclusivo, gratuito. Caratteristiche chiave anche per quanto riguarda il circuito dinamico in centro città, e per il quale dobbiamo ringraziare sindaco Lo Russo e Amministrazione per la grande disponibilità. Il 7 si conclude il tributo alla Formula 1, che si sposta a Monza per il GP e qui comincia la festa di tutte le altre sfumature del motorsport. Spazio quindi a mostri sacri del rally, dell’endurance, auto mitiche dalla 24 Ore di Le Mans e Daytona, pezzi rari della storia della MotoGP… Le installazioni statiche saranno nella prima parte di via Roma, dalla stazione a piazza CLN, in via Lagrange, in piazza Castello e piazza San Carlo; e queste auto poi resteranno come detto esposte tutta la settimana per strada, con un QR code che permetterà di scoprirne storie e suggestioni: un patrimonio enorme messo in strada a disposizione di tutti. Il circuito dinamico invece vivrà tutti i giorni dalle sette alle otto, con un’ora di esibizione in cui correranno auto da rally, moto, auto storiche ultracentenarie – in gentile concessione da ACI Torino – che sfileranno fino a Stupinigi per poi tornare in città. Anche i vestiti saranno d’epoca, sarà come tornare a una Torino di un secolo fa. Un vero e proprio spettacolo».

Autolook Week 2022 - Ferrari di Alboreto

Ferrari di Alboreto nello show dinamico di via Roma

Insomma un evento veramente enorme che Torino Magazine racconta con anticipo per poterne esprimere tutta la straordinarietà, e la cui buona riuscita è passata attraverso un grande gioco di squadra: «Fondamentale è stato il sostegno di ACI Italia e del suo presidente Angelo Sticchi Damiani, così come di ACI Torino, specialmente nella persona del presidente Piergiorgio Re, e del MAUTO di Torino, i cui pezzi rari si trasferiranno nel corso della settimana in quella che è a tutti gli effetti una galleria d’arte a cielo aperto. E non si parla di arte a caso: l’esposizione metterà in mostra auto per più di 100 milioni di valore, in un evento che sarà veramente colorato, basti pensare solo a tutte le livree storiche messe in piazza, da quella Martini alla leggenda della Gulf. Torino torna capitale dell’automotive, e lo fa attraverso un format concretamente nuovo, di cui gli Awards sono un ulteriore elemento inedito, perché non premiano i risultati sportivi ma bensì la capacità delle case di raccontare e comunicare, oltre che la missione di portare il know-how della Formula 1 nella mobilità di tutti i giorni (altro lato molto interessante degli Awards)». Questo significa riflettere sull’efficacia comunicativa, sulla sicurezza e sull’attenzione per l’ambiente anche nel mondo automotive: in una parola, sull’innovazione.

Circuito dinamico cittadino

Circuito dinamico cittadino

Autolook Week 2022 AwardAutolook Week si presenta come un evento realmente inclusivo e alla portata di tutti; emblematico l’accordo con Trenitalia per convenzionare nella settimana 7-11 le tratte verso Torino. Una manifestazione che Andrea Levy ci ha raccontato come realmente popolare, nell’accezione più virtuosa del termine: «Definiamo Autolook come popolare, e ne andiamo orgogliosi, perché pensiamo che questa passione appartenga a tutti. Perché crediamo che il motorsport unisca e non divida, insegnando civiltà e rispetto, anche attraverso le storie che andremo a raccontare. Paolo (D’Alessio, NDR) ha anche organizzato uno splendido ciclo di mostre sul tema, che si terranno a Palazzo Madama e alle OGR durante la Week, e saranno dedicate al settore, spesso in modo molto emozionale. Tra queste esposizioni, una particolarmente affascinante, per esempio, viaggerà nella storia della Formula 1 dal 1950 a oggi, attraverso la tecnica e il sentimento che settant’anni di sport riescono a raccontare. Una galleria fotografica che invito a visitare perché veramente unica».

Autolook Week 2022 - Renault Elf di Jean Pierre Jabouille

Renault Elf di Jean Pierre Jabouille

Assieme ad Andrea, ovviamente, molti partner e compagni di viaggio: da Sabelt a Sparko; da Pirelli a tante altre eccellenze che non potevano mancare a questa festa, resa possibile anche grazie a Regione Piemonte, Città di Torino e Unione Industriali (specie nella persona del presidente Giorgio Marsiaj). Già, perché in fondo Autolook Week è questo: una grande festa che dura una settimana e celebra al massimo del suo potenziale la storia del motorsport, del passato, del presente e del futuro; con vetture che sono opere d’arte, gioielli di tecnica, pezzi di una storia mitica.

Autolook Week 2022 - Circuito cittadino

Il giro alla statua di piazza San Carlo nel circuito cittadino per lo show dinamico

Autolook Week 2022 - Lancia Delta

Lancia Delta in esposizione in Piazza CLN

Il Village di Autolook sarà per tutta la settimana in piazza Vittorio e sarà il cuore pulsante di tante altre attività. Per una settimana Torino si rimette il vestito delle grandi occasioni, in un calendario 2022 che la vede regina dei grandi eventi: «Questa, come le altre e forse pure di più perché aperta e inclusiva, deve essere un’occasione da valorizzare al cento per cento. Per Torino e per i torinesi è una fondamentale occasione di visibilità verso il mondo, e soprattutto verso se stessa, perché dimostra che sì, le cose si possono fare. Anche quelle grandi, complesse, belle, impegnative. È questione di metodo, organizzazione, volontà e ovviamente squadra. Non mi è possibile non ringraziare tutti i grandi e piccoli collezionisti che concedendoci le loro auto ci lasciano davvero un pezzo di cuore, e non è scontato».

Autolook Week 2022 - Lancia Delta

Lancia Delta in esposizione in Piazza CLN

Mostre, installazioni statiche, percorsi dinamici, podcast dedicati, conferenze… il tutto gratuito e accessibile Autolook è cultura, è la dimostrazione che un evento può coinvolgere davvero tante dimensioni ed essere concretamente trasversale; un’occasione unica che Torino deve saper valorizzare al meglio.

Autolook Week 2022 - Auto

 

AUTOLOOK WEEK 2022
www.autolookweek.com

 

(Foto AUTOLOOK WEEK 2022)

 

Leggi la presentazione di Autolook Week 2022 con Andrea Levy, Stefano Lo Russo e Alberto Cirio