News

Autolook Week 2022

La festa del motorsport è a Torino

Primavera 2022

ANDREA LEVY, STEFANO LO RUSSO E ALBERTO CIRIO HANNO PRESENTATO IL 16 MARZO LA AUTOLOOK WEEK 2022: LA SETTIMANA CHE PORTA A TORINO, TRA SHOW DINAMICI E MOSTRE, IL NON PLUS ULTRA DEI MOTORI, TRA TECNOLOGIA, LIVREE IMMORTALI E UNA TORINO CHE RIPARTE “SGOMMANDO”

Il 16 marzo, alla Curia Maxima di Torino (già sede del Regio Senato), il Comune ha presentato il calendario dei grandi eventi dell’anno fino a dicembre 2022. Uno, in particolare, ha catturato la nostra attenzione, e non poteva che essere così, visto che nella stessa giornata, al mattino, eravamo a seguire personalmente la presentazione della Autolook Week 2022. Sul palco Andrea Levy, organizzatore della Autolook Week ma anche del Salone dell’Auto Parco Valentino e di MIMO Milano Monza Motor Show, e con lui Stefano Lo Russo, sindaco della Città di Torino, e Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte. Simboli delle istituzioni che avallano e sostengono i progetti convincenti che la città e i torinesi propongono. Dopo la presentazione siamo andati a intervistare Andrea Levy, con l’intenzione di farci raccontare oggi la genesi di questo progetto, e con la promessa di incontrarci nuovamente sul prossimo numero di Torino Magazine: lì potremo svelare insieme ad Andrea molti dettagli della Autolook Week 2022.

Autolook Week 2022 Torino

Stefano Lo Russo, Andrea Levy e Alberto Cirio

La Autolook Week 2022 ha attirato fin da subito i riflettori dei media: «Si tratta di un format innovativo, un vero evento, non una fiera o un salone dell’auto per come siamo abituati a viverli. Un format nuovo ma soprattutto inclusivo, perché prevede una grande esposizione a cielo aperto, disponibile a tutti, che non riguarda solo la Formula 1 (naturalmente uno dei punti focali) ma ogni categoria del motorsport. Ecco, questa vuole essere a festa del motorsport, un evento vissuto in sinergia con Comune di Torino, Regione Piemonte, Automobile Club d’Italia e ACI Torino. Il centenario del Gran Premio di Monza e la gara del GP sono ovviamente una grande opportunità per noi e costituiscono lo sprint ideale per la partenza di questo progetto. L’Autolook Week 2022 nasce un po’ come un “GP Off”, a 150 chilometri da Monza, con l’intento di divenire un punto di riferimento per appassionati e curiosi dell’intero modo del motorsport».

La ripartenza di Torino pare legata alla capacità di attrarre e proporre eventi che valorizzino il territorio, attingendo in particolar modo a quelli che sono i punti di forza della città

La Regione Piemonte, nella persona del presidente Cirio, sposa l’entusiasmo di Andrea Levy: «Siamo molto felici di rendere nuovamente il nostro territorio protagonista di un grande evento dedicato agli appassionati dei motori. E ancor di più in questo anno, che vede il Piemonte Regione europea dello Sport, palcoscenico di eventi straordinari non solo sportivi, dalle ATP Finals al Giro d’Italia, ma anche culturali e di intrattenimento come l’Eurovision». La ripartenza di Torino pare quindi legata alla capacità di attrarre e proporre eventi che valorizzino il territorio, attingendo in particolar modo a quelli che sono i punti di forza della città, tra cui ovviamente il mondo automotive, come ricorda puntuale il sindaco Lo Russo: «Torino è e rimarrà la città dell’auto, ed è quindi il palcoscenico
ideale per il nuovo festival delle auto. Ora siamo in fase di riscaldamento e preparazione, ma Torino domani deve essere un’auto da corsa, ha tutte le caratteristiche per esserlo e lavoreremo in questa direzione».

Andrea Levy - Autolook Week 2022

Andrea Levy

Torino aspetta con trepidazione la sua Autolook Week. Aspetta gli show dinamici, le sfilate delle auto leggendarie e ultracentenarie che verranno messe sulle strade del centro città, le tante mostre che racconteranno il motorsport, ognuna a modo suo, gli Autolook Awards ideati da Paolo D’Alessio: «Premi che celebreranno miglior graphic design, miglior immagine coordinata e migliore comunicazione nel mondo delle competizioni automobilistiche». Perché sulle livree delle auto è passato mezzo secolo di storia del marketing, e oggi non si è da meno. Insomma, non vogliamo rivelare troppo di cosa sarà la Autolook Week 2022, ne parleremo meglio a giugno, ancora con il suo ideatore Andrea Levy. Ciò che è certo è che sarà veramente uno spettacolo aperto a chiunque, una di quelle occasioni che fanno nuovamente grande una città, e che indirizzano la strada verso un modello di comunicazione di Torino che siamo sicuri sia quello giusto. Competenza, fascino, emozione, questa la ricetta: «Volete conoscere l’asso nella manica per convincere Stefano (Lo Russo, NDR)? Ho preso il telefonino e gli ho mostrato il video che la Red Bull ha girato in vista proprio dell’ultimo GP di Monza. Max Verstappen che dal mercato di Palermo attraversa la città tra la folla, i Quattro Canti, e si imbarca in direzione Monza. Uno spettacolo! Uno spot incredibile per la città di Palermo nel mondo. Ho detto al sindaco che potevamo farlo anche a Torino, e lui ha creduto in noi».

(Foto di AUTOLOOK WEEK 2022)

Leggi l’intervista ad Andrea Levy

Scopri maggiori dettagli sull’evento qui